Archives / 2014 / maggio

Per chi ristruttura detrazione del 50% Bonus Mobili, il tetto è a 10mila euro

Per chi ristruttura detrazione del 50% Bonus Mobili, il tetto è a 10mila euro

Ecco come sfruttare i vantaggi fiscali Ogni anno porta con sé novità sulla materia delle agevolazioni fiscali destinate alle ristrutturazioni edilizie. Il che conduce i contribuenti a fare ogni volta i conti con cambiamenti e modifiche in sede di dichiarazione dei redditi. Da qualche tempo un terren... »

Garanzia Giovani, quasi 70mila iscrizioni in un mese

Garanzia Giovani, quasi 70mila iscrizioni in un mese

Quasi 70mila iscrizioni alla Garanzia Giovani in un mese: dall’1 al 29 maggio in 43.127 si sono registrati attraverso il portale nazionale www.garanziagiovani.gov.it e in 24.624 tramite quelli regionali Con un budget di 1,513 miliardi sul biennio 2014-15 il programma punta ad assicurare a tutt... »

Tasi soft dove ci sono più case

Tasi soft dove ci sono più case

Tasi e Imu più basse dove la densità edilizia è maggiore, contributo straordinario per le trasformazioni urbane; obbligo per tutti i comuni di redazione del piano urbanistico strutturale; entro cinque anni al via i nuovi piani operativi; non necessaria l’autorizzazione per i cambi di destinazi... »

Bando Isi, domande a quota 23mila

Bando Isi, domande a quota 23mila

Sono circa 23 mila le aziende che hanno partecipato al click day Inail per gli incentivi diretti alla realizzazione di interventi di prevenzione, all’adozione di modelli organizzativi orientati alla sicurezza e alla sostituzione o l’adeguamento delle attrezzature di lavoro Lo rende noto ... »

Caserta impressiona per intensità e coinvolgimento

Caserta impressiona per intensità e coinvolgimento

  Il 21 maggio 2014 nella sede del consiglio provinciale di Caserta si è svolto il V° Congresso Territoriale della UILA di Caserta.     La sala era gremita oltre ogni aspettativa e palpabile è stato, fin dai primi minuti, l’affetto degli iscritti e dei delegati, nei confronti dei vertici territorial... »

Niente sanzioni per chi versa i tributi al comune sbagliato

Niente sanzioni per chi versa i tributi al comune sbagliato

L’errato versamento, qualunque sia la causa, impone al comune che ha incassato la somma di riversarla all’amministrazione competente Il contribuente che versa il tributo a un comune incompetente non può essere sanzionato. E non è tenuto neppure a pagare gli interessi. L’errato versamento, qualunque ... »

Bagnolifutura dichiarata fallita: si teme per il futuro della bonifica

Bagnolifutura dichiarata fallita: si teme per il futuro della bonifica

Bagnolifutura è fallita, il tribunale di Napoli ne ha decretato la morte  al termine di una camera di consiglio durata almeno due settimane Il  concordato proposto dal presidente della società che già da alcuni mesi  è in liquidazione non è stato ritenuto dal Giudice tale da garantire la  sopravvive... »

Guidi: pronto piano straordinario per il Made in Italy, grande successo della Sabatini. Taglia-bollette entro il 20 giugno

Guidi: pronto piano straordinario per il Made in Italy, grande successo della Sabatini. Taglia-bollette entro il 20 giugno

Per il ministro Guidi il semestre di presidenza italiana della Ue «sarà una grande opportunità per riaffermare la centralità dell’industria e avviare un vero e proprio rinascimento industriale». «C’è fame di Italia nel mondo,  i mercati hanno ripreso ad avere fiducia nel nostro Paese». L... »

Danno erariale alla Regione Campania, condannati al risarcimento l’ex assessore Ganapini e due dirigenti

Danno erariale alla Regione Campania, condannati al risarcimento l’ex assessore Ganapini e due dirigenti

L’ex assessore Walter Ganapini e i dirigenti regionali Generoso Schiavone e Luigi Raucci dovranno risarcire la Regione Campania lo ha stabilito la Corte dei Conti della Campania in seguito ai risultati di un’indagine di polizia tributaria e guardia di Finanza. Hanno provocato un danno er... »

Caf: su Imu seconda casa Poste non accetta l’F24

Caf: su Imu seconda casa Poste non accetta l’F24

Rischio caos sui pagamenti Imu e Tasi con il modello F24 semplificato. L’allarme arriva dalla consulta nazionale dei centri di assistenza fiscale (Caf) e per il momento riguarda il pagamento dell’Imu seconde case in scadenza al 16 giugno. Molti contribuenti, infatti, che si sono recati alle poste, p... »

Page 1 of 12123»