Archives / 2014 / marzo

In Italia il costo del lavoro è salito ma in busta paga non si vede un euro in più

In Italia il costo del lavoro è salito ma in busta paga non si vede un euro in più

Sale il costo del lavoro in Italia, ma a beneficiarne non sono i lavoratori. Secondo gli ultimi dati Eurostat, che mettono a confronto l’anno 2013 con 2008, il costo del lavoro nell’Europa a 28 è aumentato del 10,2% (10,4% nell’Eurozona). Nel nostro Paese l’aumento è stato su... »

Riforma del Senato: ecco che cosa c’è scritto nel ddl. Il premier blinda il testo

Riforma del Senato: ecco che cosa c’è scritto nel ddl. Il premier blinda il testo

A cambiare è solo il nome: invece di Assemblea delle autonomie il nuovo Senato, rigorosamente non elettivo e senza indennità come vuole Matteo Renzi nonostante le polemiche della ultime ore, si chiamerà Senato delle Autonomie. A cambiare è solo il nome: invece di Assemblea delle autonomie il nuovo S... »

Licenziamento e Corte di Cassazione

Licenziamento e Corte di Cassazione

Si segnalano ancora due sentenze della Corte di Cassazione sulla legittimità o meno del licenziamento del lavoratore, riguardo diverse situazioni.   Licenziamento legittimo per inidoneità fisica causata da attività extra lavorativa La Corte di Cassazione con la sentenza n. 3224/2014 ha dichiara... »

Taglio delle tasse, arriva il decreto: 7 miliardi per sgravi Irpef

Taglio delle tasse, arriva il decreto: 7 miliardi per sgravi Irpef

Entro il 10 aprile il testo che garantirà 80 euro in più nelle buste paga di maggio. Per trovare i soldi colpita anche la sanità Il conto alla rovescia è iniziato. Il governo si appresta entro pochi giorni a mantenere la principale promessa fatta da Matteo Renzi, il bonus fiscale da 80 euro in busta... »

Francia, 2° round: tracollo della sinistra, vince il centro-destra. Alla Le Pen 14 Comuni

Francia, 2° round: tracollo della sinistra, vince il centro-destra. Alla Le Pen 14 Comuni

Svolta a destra confermata dopo l’avanzata del Fronte nazionale al primo turno. Astensione altissima al 38,5%. Colpo per il presidente Hollande. I socialisti vincono Parigi con la candidata Anne Hidalgo. Domani rimpasto di governo PARIGI; secondo turno delle municipali francesi si conferma una... »

Turchia, Erdogan vince le amministrative. Scontri: otto morti

Turchia, Erdogan vince le amministrative. Scontri: otto morti

Il partito del premier, l’Akp, è quasi al 47 per cento. Il primo ministro esulta: chi ha “tradito” la nazione pagherà. I laici nazionalisti del Chp nettamente indietro, al 28% su base nazionale. E conquistano solo Smirne, la terza città del Paese ANKARA – Nonostante gli scand... »

Renzi: “O facciamo le riforme o non ha senso che io stia al governo”

Renzi: “O facciamo le riforme o non ha senso che io stia al governo”

Il premier torna a porre l’aut aut nel giorno della presentazione in Cdm del ddl costituzionale per l’abolizione del Senato. Ieri la polemica con il presidente Grasso “O facciamo le riforme o non ha senso che gente come me sia al governo”. Matteo Renzi spinge sulle riforme ne... »

Le OO.SS. Fai, Flai e Uila regionali, si sono incontrate in data 27/03/2014, con i capigruppo consiliari per illustrare le proposte sindacali di modifiche/integrazioni alla lg 11/96

Le OO.SS. Fai, Flai e Uila regionali, si sono incontrate in data 27/03/2014, con i capigruppo consiliari per illustrare le proposte sindacali di modifiche/integrazioni alla lg 11/96

Le OO.SS. non mollano e incalzano la regione sulla questione dei Forestali Vertenza forestazione – Comunicato attivo 24 marzo 2014 corretta »

Poletti: “Possibili modifiche al Jobs act”. Meno proroghe per i contratti a termine

Poletti: “Possibili modifiche al Jobs act”. Meno proroghe per i contratti a termine

Il ministro è ottimista sulle possibilità di trovare un’intesa con l’ala del Pd che critica il provvedimento. Damiano: “Cambiare senza stravolgere” “Io. sono tranquillo”, ripete il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. Sui contratti a termine e sull’apprend... »

Pac, Ogm e agroalimentare: l’agricoltura secondo Martina

Pac, Ogm e agroalimentare: l’agricoltura secondo Martina

Promozione del made in Italy, competitività delle imprese, sviluppo rurale e semplificazione amministrativa: presentate dal ministro delle Politiche agricole alle Commissioni Agricoltura di Camera e Senato, le linee programmatiche del suo dicastero Pac, promozione del made in Italy, competitività de... »

Page 1 of 20123»